Presente in tutto il mondo, l’archetipo della Dea Doppia espande il nostro modo di intendere l’antica autonomia e sovranità femminile.

Le raffigurazioni artistiche che rappresentano due donne nella stessa immagine, spesso in un unico corpo con due teste, sono state scoperte in luoghi di civiltà “primitive” sparsi in tutto il mondo, dal Mediterraneo, al Tibet, al Messico. Tali figurine sono state chiamate Dee Doppie e collegate ai culti della Dea Madre, in quanto eredità delle più antiche culture del neolitico. L’autrice interroga il significato di questo simbolo, anche per le donne di oggi, aiutandoci a espandere la comprensione dell’antica autonomia e sovranità duale condivisa al femminile.

Il libro è illustrato con oltre 150 immagini di tale antichissima icona che rappresenta un archetipo fondamentale per la spiritualità femminile.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Dea Doppia – Vicki Noble”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.