Con il progresso delle scienze si sono spiegati molti fenomeni naturali, siamo saliti fino agli astri, siamo penetrati nei profondi recessi della materia, abbiamo risolto il problema tecnico dell’alchimia, ma il mistero “uomo” rimane e se mai sarà risolto dovrà essrlo su altri piani, non solo su quello puramente biologico ma in un contesto cosmico che va al di là della concreta realtà sia degli astri che della materia. Le arti divinatorie, mentre la scienza risponde a molti perchè ma non a quello fondamentale, sono coltivate più che mai nel tentativo di chiarire all’uomo i suoi comportamenti di fronte agli eventi quotidiani. Con la geomanzia possiamo scoprire l’architettura di questa invisibile costruzione che è la nostra interiorità: da questo dipende la nostra serenità e il nostro equilibrio.

Unico esemplare: affrettarsi!

Editore:

Arktos

Anno pubblicazione:

1985

Pagine:

110

ISBN:

978-88-7049-065-7

Formato:

Copertina morbida