L’Anello del Re – Francis Hammer, Petra Jacobi

12,00

Un romanzo straordinario che viene dall’Aldilà

Il racconto, articolato in tre parti, nasce da un’esperienza al confine tra rivelazione medianica e regressione verso altri vissuti, in tempi e luoghi diversi: dagli anni Ottanta del Novecento in Italia, a Gardone Riviera, terra di lago, al Cinquecento in Finlandia, ad Abo, altra terra di laghi. La storia d’amore, di morte, di rinascita e di redenzione si dipana tra gli scenari moderni altoborghesi del mondo dei mercanti d’arte e quelli antichi delle sale tenebrose di un agghiacciante castello e delle foreste finlandesi. L’incredibile simmetria, celata nelle pieghe del dettato paranormale, rende le vicende dei due protagonisti simboliche del ciclico riproporsi delle vite fino al raggiungimento della pienezza spirituale.

Francis Hammer autore delle parti moderne – la prima e l’epilogo -, è uno scrittore e storico della cultura; ha pubblicato una cinquantina di libri.

Petra Jacobi è lo pseudonimo scelto dalla scrittrice che ha ricevuto dall’Aldilà, per via medianica, la seconda parte del romanzo, quella centrale.

Anna Giacomini scrittrice e giornalista, ha curato la forma di quanto ottenuto per via paranormale a mezzo psico-scrittura.