Katabasis – Giovanni Maria Arone

18,00

Sottotitolo: Promemoria di una scissione e di una ricomposizione orfico-pitagorica – Pagine: 195

Promemoria di una scissione e di una ricomposizione orfico-pitagorica. Katabasis è un termine greco che in linguaggio orfico significa letteralmente “discesa agli inferi”. È il percorso che Orfeo intraprende alla ricerca della sua sposa Euridice, un tema ricorrente in molti altri miti e opere in cui, analogamente, si narra dell’inquietante viaggio verso l’oscurità; dai Dioscuri a Eracle, da Ulisse a Pitagora, da Virgilio, a Dante, per citarne i più noti, ma già conosciuto anche da altre culture arcaiche. Dietro l’archetipo del mito, in verità, si nasconde un vero e proprio viaggio alchemico all’interno della propria anima, propedeutico al raggiungimento dell’anabasis, ovvero all’ascensione spirituale.