Forme e Figure dei Cieli – Alberto Cesare Ambesi

14,25

Verso una filosofia stellare

PAGINE: 144
ILLUSTRAZIONI: 20 b/n
FORMATO: 16 X 23

L’autore di questo libro non ha dubbi: ritiene che ogni costellazione, entro e al di fuori della zodiaco, sia un giardino celeste e, comete e pianeti, i suoi instancabili giardineri. In senso allegorico, s’intende. Da ciò la certezza che, al di là dall’astrologia, possa e debba coltivarsi una severa scienza degli astri, che ha per luminari maggiori il sole della mitologia e la luna della psicologia del profondo.

Con esiti e applicazioni eccezionali. In parte già acquisibili e in parte da conquistarsi in un futuro più o meno lontano. Difatti, grazie a questa bifronte disciplina, si dovrebbe pervenire, prima o poi,  a interpretare con pari acutezza, sia le antiche voci della sapienza tradizionale sia  le sfide che la cosmologia contemporanea propone ogni giorno, grazie all’elaborazione di ardite speculazioni fisico-matematiche.

Intento delineato dall’autore, richiamandosi a concetti, documenti e testimonianze individuabili entro i più diversi orizzonti culturali, è quello di perseguire una nuova filosofia con lo specifico scopo di iniziare a sillabare i primi vocaboli di una gnosi rinnovata fin dai fondamenti. Una prova in più che l’autentica misteriosofia non ha nulla da spartire con la fantastoria e con il superstizioso mondo dell’occultismo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Forme e Figure dei Cieli – Alberto Cesare Ambesi”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.