Ho freddo – Gianfranco Manfredi

15,20

Formato: hard cover
ISBN: 978-88-89541-25-8
Pagine: 552
Pubblicato: Ottobre 2008

Sono gemelli, fratello e sorella. Si chiamano Aline e Valcour de Valmont. Discendono da una stirpe di medici di corte e di ricercatori, esperti in malattie epidemiche. La loro famiglia e’ scappata in Inghilterra alla vigilia della Rivoluzione Francese e da li’ Aline e Valcour si sono imbarcati alla volta del Nuovo Mondo, per stabilirsi nei dintorni di Providence (Rhode Island). Due giovani libertini in una terra di puritani, dove nessuno, prima del loro arrivo, aveva mai sentito parlare di vampiri. Nel 1796 nel Rhode Island, si verificano i primi casi documentati di vampirismo in America. E’ passato poco piu’ d’un secolo da quando il New England e’ stato travolto dalle conseguenze del sanguinario processo alle streghe di Salem. A fatica, i coloni, hanno cercato di emanciparsi dalla sinistra fama di feroci persecutori, insensibili e ignoranti, schiavi di credenze superstiziose. Il nuovo secolo, il secolo della Ragione per eccellenza, pare portare anche in quelle terre una ventata di spirito critico, di liberta’ e di tolleranza. Ma una piaga inattesa, che ancora una volta ha per protagoniste e vittime delle giovani donne, rischia di precipitare tutta la regione nel piu’ cupo oscurantismo. Le tombe vengono aperte. I cadaveri di ragazze decedute per una sconosciuta quanto contagiosa malattia, vengono profanati. Le autorita’ parlano semplicemente di ‘esperimenti’. Ma di cosa si tratta in realta’? Davvero la ‘peste vampirica’ ha varcato l’oceano? O la ferocia contro le donne, soprattutto se fragili e malate, si e’ di nuovo scatenata, aldila’ di ogni motivazione logica? Un affascinante romanzo gotico che indaga sulle origini del mito dei vampiri in America, riscoprendo le cronache del tempo e offrendone un’interpretazione nuova, sul sottile confine tra Storia e Leggenda.

Non copie usate ma rimanenze di magazzino. Condizioni ottime. Affrettarsi!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ho freddo – Gianfranco Manfredi”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.