Perché scendere agli Inferi? Il ritorno di Re Artù è soltanto un sogno? Quali segreti celavano le crociate? Cosa lega l’Era dei Pesci al cristianesimo o Santa Valpurga al sabba? Il discutibile Codice Da Vinci è davvero legato a Rennes-le-Chàteau? Quali personaggi misteriosi hanno manipolato la storia? A tali quesiti cerca di rispondere la Tradizione Esoterica.

Una Tradizione Esoterica primordiale, unica e spirituale, avrebbe infatti dato luogo, nei millenni, a diramazioni variegate, ricche di simboli e rituali, per poi degenerare in folklore e leggende locali. Lo stesso processo storico, una volta inserito in tale quadro metafisico, apparirà ambivalente, bifronte, con due volti o maschere intessute con lo stesso “filo”: un ricamo inestricabile di mito e storia. Il ricercatore non potrà che seguirne il sottile filo d’Arianna nel labirinto dei misteri e dei miti che continuano a vivere dentro di noi.