La Radice dell’Uomo. Alla ricerca della Mandragora – Massimo Izzi

18,00

Sottotitolo: La pianta per eccellenza nota per le proprietà magiche e terapeutiche – Formato: Libro – Pagine: 252 – Dimensioni: 14,5 x 22cm

La pianta per eccellenza nota per le proprietà magiche e terapeutiche.

Un saggio unico sulla pianta magica per eccellenza, da sempre nota per le sue straordinarie proprietà magiche e terapeutiche, che è divenuta un prezioso strumento rituale e un amuleto inestimabile.

Uno studio raro e senza eguali, che esplora le virtù magiche e terapeutiche della mandragora, erba prodigiosa per eccellenza che incorpora una straordinaria varietà di significati simbolici.

Pericolosissima da raccogliere e da sempre associata ai poteri occulti ed emblematici delle divinità, la mandragora rappresenta un amuleto di eccezionale valore capace di garantire la felicità e la lunga vita del suo possessore, nonché un talismano inestimabile per tutto ciò che riguarda la sfera sessuale.

La sua radice nera dall’aspetto antropomorfo, se opportunamente coltivata, può trasformarsi in un homunculus dai poteri illimitati che racchiude in sé la storia culturale dell’uomo.

Il libro, ampiamente illustrato anche a colori, contiene 21 ricette magiche e curative, dalle più antiche alle più moderne.

Indice

Premessa

  • Capitolo 1 – Il nome e i nomi
  • Capitolo 2 – L’elefante e la mandragora
  • Capitolo 3 – La bilancia della vita
  • Capitolo 4 – In principio fu la mandragora
  • Capitolo 5 – Il cane e la spada
  • Capitolo 6 – La radice dell’uomo
  • Capitolo 7 – Dal Diavolo al buon Dio
  • Capitolo 8 – L’immagine della mandragora
  • A – L’iconografia botanica classica
  • B – Le prime rappresentazioni
  • C – L’elefante e la mandragora
  • D – Il cane e la mandragora
  • E – Il cane, la mandragora e il rizotòmo
  • F – La forma della mandragora
  • G – L’homunculus Mandragora
  • H – La Regina Mandragora
  • I – L’immagine immaginata
  • Appendice 1 — Note botaniche, chimiche e farmacologiche
  • Appendice 2 — La mandragora nelle ricette magiche e terapeutiche
  • Appendice 3 — La mandragora in letteratura, teatro e cinema

Bibliografia