Quest’opera compendia il capitolo sesto di La Chiave della Magia Nera (1897). Uno scritto molto oscuro ed occulto sui Segreti della Morte. Corrispondenze cabalistiche, accostamenti alla XIII Lamina dei Tarocchi, centri di radiazione occulta nel corpo umano, ermetismo e tecniche magiche non ordinarie.