Le rune, l’antico alfabeto che Odino donò ai popoli del Nord, sono anche e soprattutto uno strumento magico che il runista, o vitki, utilizzava per conoscere il futuro e per indirizzare le forze occulte.

Dietro ciascuno di questi segni si cela un significato che intreccia elementi naturali e mitologici: un’onda, l’oceano primigenio, il martello di Thor, la ierogamia tra cielo e terra. Ma le rune esprimono anche i principi a cui il vitki deve attenersi per conquistare il sapere e per poterlo utilizzare – e ciascuna di esse rappresenta una tappa del suo percorso iniziatico. Così, non è possibile servirsene per compiere il male, che inevitabilmente si ritorcerebbe contro chi l’ha evocato; né il vitki otterrà un qualche effetto se non è libero da false credenze, o se non ha fiducia nei propri mezzi e nelle rune.

In questo libro Ronecker ci guida con passo sicuro ed esperto attraverso i diversi valori di questi segni remoti e suggestivi, ci mostra il loro potere e ci insegna a combinarli in formule e crittogrammi da incidere o dipingere per condizionare il destino. La formula seguente, per esempio, dovrebbe aiutare questo libro ad avere fortuna…

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Magia delle Rune – Teoria e pratica – Jean Paul Ronecker”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.