Il Dio Alieno della Bibbia – Mauro Biglino

16,63

Dalla traduzione letterale degli antichi codici ebraici – Tipo: Libro – Pagine 406 – Formato: 14×20 – Anno: 2011-2014

Partendo dall’Antico Testamento queste pagine proseguono il racconto di ciò che ancora non era stato evidenziato o, ancora peggio, era stato volutamente dimenticato o variamente interpretato allo scopo di celarne i potenziali effetti dirompenti.

I temi affrontati nel presente libro ci hanno portati a formulare sorprendenti risposte a domande come:

I due racconti della creazione dell’uomo contengono riferimenti al DNA alieno e umano?
Che cosa è veramente successo nell’Eden?
Da dove sono giunti i Nefilìm (i giganti)?
Cosa era il [ruàch] degli Elohìm?
Chi erano veramente gli angeli?
I Cherubini erano angeli o macchine volanti chiaramente descritte?
Satana e Lucifero sono veramente esisti o sono una invenzione teologica?
Yahwèh comunicava con Mosè attraverso un sistema radio?

Si procede dunque nella ricerca con la convinzione che ciò che fino ad ora pensavamo di sapere potrebbe non essere rispondente al vero.

INDICE

Introduzione

Per chi ha letto e per chi non ha letto…
– Importanza della traduzione letterale
– La Genesi pare confermare le origini aliene dell’uomo
Lo “spirito”?
Elohin
– Possibili significati di Elohin
Scesi, caduti o…
La duplice creazione dell’uomo
Monoteismo, monolatria o altro?
Popolo di proprietà
Gli Elohin e la carne bruciata
Gli Angeli?
Satana – Lucifero
I Cherubini sono angeli?
I Cherubini dell’Arca dell’Alleanza
Elia: il miracolo chimico
Il peccato e la condanna
IL DIO ALIENO della BIBBIA

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Dio Alieno della Bibbia – Mauro Biglino”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.