Sin dall’alba dei tempi, la presenza del simbolismo animale ha caratterizzato i rituali religiosi, le pratiche magiche, l’insieme delle credenze, dei miti e dell’intero bagaglio culturale di ogni società.

L’animale come simbolo magico ha origini antichissime: dal Totem al culto degli Animali di Potere, il mondo antico ci offre un caleidoscopio ricchissimo di ruoli e significati attribuiti alle bestie in seno alle differenti civiltà.

In tale contesto, questo libro non racconta solo il viaggio affascinante sulle orme degli Animali, alla ricerca del loro potere e del loro significato esoterico, ma intraprende anche un percorso alla scoperta di noi stessi e delle nostre origini, indietro nel tempo, a cavallo ora del drago ora dell’unicorno, attraverso queste pagine ripercorriamo il sentiero della Tradizione, della eredità trasmessa dalle arcaiche culture che hanno popolato le nostre terre e delle quali noi siamo un seppur inconsapevole lascito.