Sant’Alberto (1193-1280), monaco domenicano, fu detto “magnus” (il grande) per l’eccellenza del suo ingegno e per la fama derivata da una vita estremamente intensa. Gli Ammirabili segreti, opera curiosissima a lui attribuita ma considerata apocrifa, è suddivisa in sei libri: 1) Trattato della generazione – 2) Trattato delle erbe, delle pietre, degli animali e delle meraviglie del mondo – 3) Trattato degli escrementi – 4) Trattato di fisiognomia – 5) Trattato dei giorni felici e disgraziati – 6) Commentari sulle febbri maligne e contagiose. L’autore tra l’altro afferma che «… questi segreti sono, […] selezionati per non impressionare male quegli spiriti deboli e rachitici che, o ammettono alla lettera quanto leggono, o disprezzano l’essenziale di un libro per attenersi a ciò che manca d’importanza».

Indice:
Libro primo – Trattato della generazione
Libro secondo- Trattato delle erbe, delle pietre, degli animali e delle altre meraviglie del mondo
Libro terzo – Trattato degli escrementi
Libro quarto – Trattato di fisiognomia
Libro quinto – Trattato dei giorni felici e disgraziati
Libro sesto – Commentari sulle febbri maligne e contagiose

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Gli Ammirabili Segreti di Alberto il Grande”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.