Anno 2002, pagine 144. La base filosofica del satanismo, le qualità, la struttura, le ricorrenze, un lavoro accuratissimo sull’essere satanisti. In appendice il Liber 777 (degli arredi del tempio, della veste, della cerimonia di apertura, invocazione a Shaytan, dell’adorazione dei nomi, adorazione ai Qliphot, dell’evocazione, dell’invocazione solenne). Indispensabile ai cultori di questa filosofia di vita.