Il Sigillo spezzato o la Loggia dischiusa ai Profani da un Massone – Anonimo

9,50

La grande curiosità che circondava la Massoneria nel XVIII secolo, sfociò in una serie opere letterarie e teatrali che lasciarono appena intravedere una realtà celata dietro un Mistero che anche allora aveva qualcosa di proverbiale, ma che molto più spesso tendevano a ridicolizzare chi tenta di capire senza esserne abilitato. Quest’operetta è diversa: l’Autore – anonimo – dà alle stampe in un luogo – altrettanto anonimo – una descrizione molto plausibile e calzante sui misteri celebrati al di là delle porte del tempio, offrendoci una interessantissima quanto preziosa ricostruzione dei rituali attivi nei tre gradi a quei tempi operativi in terra di Francia. Parliamo degli anni tra il 1735 e il ’40. Un testo che potrà essere di grande interesse anche per chi approfondisce da un punto di vista storico certi aspetti rituali della antica Istituzione.

Editore:

Stamperia del Valentino

Anno pubblicazione:

2021

Pagine:

62

ISBN:

9788899937690

Formato:

Libretto a copertina morbida

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Sigillo spezzato o la Loggia dischiusa ai Profani da un Massone – Anonimo”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.